nnnnn

“SETTE MINUTI” E OLTRE Incontro con O. Piccolo

Screenshot 2016-02-20 10.00.39

“SETTE MINUTI” E OLTRE
Alle 17.30, venerdì 26 febbraio, incontriamo Ottavia Piccolo, protagonista dello spettacolo in scena al Piccolo Teatro. L’evento è in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa.

Rinunciare a sette minuti di pausa: è la richiesta fatta ai lavoratori dalla nuova proprietà che ha acquisito una fabbrica tessile. Una manciata di minuti che a prima vista può sembrare irrilevante, ma che contiene il ricatto dell’azienda sul futuro dei posti di lavoro. Per undici operaie – diverse per età, storie personali, provenienza e cultura – il confronto sulla decisione da prendere è il punto di avvio di una riflessione su di sé, sul valore del proprio tempo e la dignità del proprio lavoro. Ottavia Piccolo, la sindacalista, riveste il ruolo di madre coraggiosa che guiderà le sue compagne a trovare una strada.

Basato su una storia vera accaduta in Francia, lo spettacolo “Sette minuti” che va in scena a Milano dal 23 febbraio, scritto da Stefano Massini con la regia di Alessandro Gassman, è una riflessione sul rapporto tra donne, lavoro e diritti nella società di oggi, segnata della precarietà e della paura. E’ proprio questo il tema del nostro dialogo con Ottavia Piccolo.

Sarà con noi Sergio Escobar, direttore del Piccolo Teatro.

L’incontro si inserisce nel rapporto di collaborazione tra la Casa delle Donne di Milano e il Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa, che prevede convenzioni sugli spettacoli e tariffe agevolate sugli abbonamenti.


CONDIVIDI: OPPURE:

nn