nnnnn

Barcellona, giustizia per le donne migranti

Credits foto comune-info.nrt

Credits foto: comune-info.nrt

A fine giugno scorso abbiamo partecipato alla sessione di Barcellona del Tribunale Permanente dei Popoli che era dedicata alle violazioni con impunità dei diritti dei migranti con uno sguardo specifico di genere.

L’udienza, che ci ha visto tra le associazioni promotrici, è stata ricca di importanti testimonianze e spunti di riflessione. Per raccontarvi quello che abbiamo vissuto e per condividerne quanto più possibile il significato, il 4 ottobre scorso abbiamo organizzato un incontro alla Casa, nello Spazio da vivere.

Cecé Damiani del Network Internazionale ha ripercorso i passaggi del nostro rapporto con il TPP, poi sono intervenute le relatrici: Giulia Fiordelli, operatrice della Società Cooperativa Dolce che a Ravenna gestisce due case per donne e richiedenti asilo, Ariela Iacometti di Nonunadimeno Genova e di Sister Group che sostiene le donne migranti in transito a Ventimiglia, Gabriella Rossetti, con la sua lunga esperienza di femminismo e cooperazione, e Floriana Lipparini, responsabile della Rete Femminista No muri, No recinti – Casa delle Donne di Milano.

Qui ora potete trovare la trascrizione degli interventi, in modo che non si perda memoria delle esperienze più importanti che come Casa delle Donne e Rete femminista No Muri, No recinti abbiamo avuto occasione di vivere e che desideriamo trasmettere alle nostre socie.

A questo link la trascrizione degli interventi


CONDIVIDI: OPPURE:

nn