nnnnn

Un pomeriggio aperto in Bibliomediateca e altro

ragazza-leggeClima disteso e partecipato, una bella merenda, tanti libri, lettrici desiderose di comunicare, autrici appassionate e neomamme, bibliotecarie in piena attività nel pomeriggio “aperto” della Bibliomediateca della Casa delle Donne di mercoledì 13 giugno. Per il gruppo che da anni ha lavorato alla costituzione della Biblioteca, è stato un momento di lavoro intenso, ma anche di soddisfazione nel vedere il locale così ben frequentato. La Bibliomediateca sarà aperta regolarmente il lunedì e il mercoledì dalle 17 alle 19 fino a mercoledì 4 luglio per nuovi prestiti ed eventuali restituzioni (per informazioni: bibliomediateca@casadonnemilano.it).

Ricordiamo i principali eventi promossi dalla Bibliomediateca da un anno a questa parte, con qualche anticipo sui programmi del prossimo autunno:

Convegno su Jane Austen: un bel pomeriggio-sera dedicato a una scrittrice “classica” che tutte amiamo, una grande madre simbolica. Prossima puntata: convegno su Mary Shelley in ottobre.

– “Le pratiche politiche del movimento delle donne: corpi, voci, scritture”, presentazione con dibattito dei testi, ciclo di 5 incontri: Alfabeto d’origine, di Lea Melandri; La materia sapiente del relativo plurale, di Daniela Pellegrini; Sentire e pensare, di Barbara MapelliLa ragazza che ero, la riconosco, a cura di Silvia NeonatoStoria delle storie del femminismo, di Lidia Cirillo e Cinzia Aruzza. È stata un’interessante carrellata di scrittrici che con angolature diverse ragionano sul movimento delle donne. Ci piacerebbe, in futuro, presentare altre autrici e farle anche interloquire direttamente tra di loro.

Filone “I saperi delle donne”: presentazione e concerto su Le compositrici dal Cinquecento a oggi”; presentazione del libro Empatie, di Laura Boella. Per il futuro, è previsto anche un incontro con la sociologa Marina Piazza.

Filone “Personagge”: lezione-dibattito con Eva Cantarella su Clitennestra; presentazione del libro Variazioni sulle sorelle, di Marina Giovannelli. Il filone proseguirà con una puntata su Medea e con molte altre personagge più recenti.

Book city 2017: abbiamo fatto interloquire con piacere Laura Calosso (autrice di La stoffa delle donne) e Chiara Rapaccini (Baires). Per Bookcity 2018, abbiamo in programma un evento multimediale, costruito intorno al bel romanzo “Le Muse di Klimt” della nostra Paola Romagnoli.

Presentazione della collana Sessismo-razzismo, edizioni ETS: testi di grande valore e in piena sintonia col nostro statuto. Prossimamente, organizzeremo un incontro con Enciclopedia delle donne, che è anche casa editrice.

Testi messi in evidenza durante il pomeriggio aperto

Giulia Alberico, Grazia

Naomi Aldermann, Ragazze elettriche

Ritanna Armeni, Una donna può tutto

Maria Attanasio, La ragazza di Marsiglia

Margareth Atwood, Il racconto dell’ancella

Jessa Crispin, Perchè non sono femminista

Miep Gies, Si chiamava Anne Frank

Gabriella Greison, Sei donne che hanno cambiato il mondo

Sandra Petrignani, La corsara, ritratto di Natalia Ginzburg

Testi presentati durante l’anno

Tutti i romanzi di J. Austen

Lea Melandri, Alfabeto d’origine

Laura Boella, Empatie

Adriana Bassi, Storia delle compositrici dal Rinascimento a oggi

Daniela Pellegrini, La materia sapiente del relativo plurale

Barbara Mapelli, Sentire e pensare

Luisella Veroli, Dal cosmo alla cosmesi. Prima di Eva

Marina Giovannelli, Variazioni sulle sorelle

A cura di Silvia Neonato, La ragazza che ero, la riconosco

Lidia Cirillo, Cinzia Arruzza, Storia delle storie del femminismo

Testi su cui lavoreremo

Mary Shelley, Frankenstein

Deborah Brizzi, La stanza chiusa

Paola Romagnoli, Le Muse di Klimt

Christa Wolf, Medea. Voci

I libri della Enciclopedia delle donne: Piuttosto m’affogherei. Storia vertiginosa delle zitelle, di Valeria Palumbo e altri

LUD, La clitoride negata

Testi consigliati da Libr@rsi

Marialuisa Bianchi, Ekaterina

Gisella Evangelisti, Dalla curva del fiume all’improvviso

Sara Hejazi, La fine del sesso?

Antonella Salamone, Diversamente madre

 


CONDIVIDI: OPPURE:

nn