nnnnn

Nello Spazio da Vivere, Musica, maestre!

fotoieripubbSabato 3 marzo lo Spazio da vivere ha accolto e fatto risuonare  un bel concerto di musica da camera, offerto da Clarissa Romani (soprano) e da Colette Cavasonza (pianista) in occasione della presentazione della Guida alle compositrici dal Rinascimento ai giorni nostri del maestro Adriano Bassi. Il pianoforte messo al centro dello Spazio ha accompagnato brani molto belli, sia per l’originalità compositiva che per la capacità di evocare emozioni intense; il duo “Tracce” ha cercato e proposto compositrici e testi musicali di grande creatività, da Marion Bauer a Nadia e Lili  Boulanger, a Cécile Chaminade a Marguerite Monnot, a Elsa Olivieri Sangiacomo, a Karolyn Wells Bassett.

Molte le compositrici in gioco, perché il maestro Bassi, nella sua Guida, ne ha potuto pubblicare e documentare solo 74 fotoierimiaper limiti di spazio, ma sono migliaia le donne creative in campo musicale che ha incontrato e archiviato nella sua ricerca; un’attività di scavo e recupero che ha felicemente incrociato il lavoro di Romani e Cavasonza, impegnate a cercare e a riprodurre  le “tracce” delle compositrici più e meno note. Splendida la voce della soprano Clarissa, accompagnata al pianoforte dalla brava Colette con profonda partecipazione e condivisione. Nel pubblico, musiciste/i e appassionate/i , insieme a tante nostre socie venute ad approfondire e ad emozionarsi.

Voci e musica che scaldano il cuore e la mente e incoraggiano ad esprimersi, a cantare e suonare vissuti ed esperienze che vanno dal sogno alla natura, dal giorno alla notte, dall’amore allo spleen, dall’eternità dell’arte alla fugacità del nostro vivere. Donne pioniere nella loro ricerca, donne che fin da piccole con tenacia e passione  hanno lavorato sulla musica, sulla voce e sugli strumenti per trovare la loro espressione più personale  dentro  un linguaggio universale. Grazie per tutto quello che ci avete offerto!!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


CONDIVIDI: OPPURE:

nn