Chi siamo

La Casa delle Donne di Milano si pone  come Associazione di promozione sociale  che guarda senza discriminazioni di nessun tipo alle aspirazioni  e alle esigenze di donne di ogni età, di ogni orientamento sessuale, che con storie e culture diverse, abitano la nostra città. E’ in rete con altre Associazioni di donne anche in dimensione internazionale, che si impegnano in lotte comuni e condividono i nostri obiettivi per contrastare la violenza di genere, promuovere talenti e  valorizzare i saperi femminili.

Una Casa accogliente dove abita e si confronta la pluralità nella pratica della cittadinanza attiva tra donne.

Una Casa che offre  occasioni di informazione, riflessione e scambio di esperienze  nello spazio appositamente ristrutturato, con bar e giardino, chiamato non a caso “spazio da vivere” e  nelle aule dedicate ai gruppi tematici.

La partecipazione ad eventi  culturali, progettati in autonomia o in collaborazione con altri soggetti del territorio, eventi che possono anche essere accompagnati da cene e aperitivi, rende reale la pratica del formarsi e imparare tra donne.

E’ possibile inoltre frequentare la mediabiblioteca,  partecipare a corsi sul benessere psico/fisico, vivere esperienze teatrali, ascoltare il repertorio musicale legato al lavoro e alla storia delle donne  del  coro “il mio canto libero”, fruire di convenzioni con teatri, cinema, librerie, ecc..

Le donne migranti possono frequentare la scuola d’italiano aderente alla rete delle scuole senza permesso, mentre lo sportello degli sportelli offre alle donne un servizio di  orientamento  ai servizi della città.

La forza del desiderio che nel 2014 ci ha spinto a creare la nostra Casa come punto di riferimento nella città e per la città continua oggi a guidarci come nelle parole della canzone di Lucilla Galeazzi.

“Voglio una casa, la voglio bella, piena di luce come una stella, piena di sole e di fortuna. E sopra il tetto spunti la luna, piena di riso, piena di pianto, casa ti sogno, ti sogno tanto, ….”