nnnnn

Calendario Eventi nella Casa

gen
25
ven
Spesa Consapevole a cura di Antonella Eberlin @ Casa delle donne di Milano
gen 25@17:30–19:30

Riprendono gli incontri del “corridoio aperto del venerdì”, questa volta parliamo di:

Sono molti gli aspetti che influenzano le nostre scelte quando facciamo la spesa; i più comuni sono il prezzo, la pubblicità, le etichette, i gusti personali, la ricaduta sulla nostra salute.
Meno immediati, ma altrettanto importanti, gli effetti dei nostri acquisti sull’ambiente, sull’economia locale, sul paesaggio.

feb
1
ven
Laboratorio sensoriale: gusto, vista, tatto e olfatto nell’assaggio a cura di Antonella Eberlin @ Casa delle donne di Milano
feb 1@17:30–19:30

Secondo “Corridoio aperto” del Venerdì

Cenni storici, anatomia e fisiologia del senso del gusto, il suo ruolo nell’assaggio, il concetto di “flavour” e i nuovi gusti all’orizzonte. Il ruolo della vista, del tatto, il senso dell’olfatto, come interpretiamo gli odori?

feb
5
mar
Senti come mi sento- laboratorio esperienziale di sensibilizzazione sulla Sclerosi Multipla @ Casa delle donne
feb 5@18:30–20:30

È un esperimento, un dialogo silenzioso, un incontro per scoprire una malattia misteriosa, che aiuta a comprendere come si sente una persona con sclerosi multipla (SM), costretta a vivere con sintomi come la fatica che è parte fondamentale della tua giornata, con un occhio che ci vede sempre meno e non ti permette di mettere bene a fuoco, con una mano che magari disegna sempre peggio anche se disegnare è la tua passione e il tuo mestiere…”.

Tramite ausili e supporti semplici (guanti di gomma, occhiali con vista appannata, piccoli pesi da 2kg, ecc) è possibile provare i sintomi più frequenti della sclerosi multipla, le sensazioni, le emozioni e le difficoltà di chi convive con questa patologia. I sintomi simulati sono la neurite ottica, problemi di equilibrio, parestesia, disturbi della sensibilità, spasticità e fatica.

Attualmente il “Senti come mi sento” è coinvolto nel progetto “Ma.Po – un modello per il mantenimento del posto di lavoro” sviluppato da AISM insieme a partner di rilievo del panorama no-profit (Fondazione Asphi, Cooperativa Sociale Dialogica, Cooperativa Sociale Spazio Vita Niguarda e Fondazione Adecco per le pari opportunità).

casa delle donne con logo 1

sclerosi 1

feb
6
mer
“Colonialismo e postcolonialismo: lo sguardo di una storica e un’imprenditrice @ Unione femminile
feb 6@17:30–19:30

Terza serata della iniziativa co-promossa da IRIS (Insegnamento e Ricerca Interdisciplinare di Storia) e Unione Femminile Nazionale, nell’ambito della V edizione del Progetto Milanosifastoria, ossia i sette incontri di formazione “Migrazioni femminili dagli anni Cinquanta a oggi”

Comunicazioni di Judith A. Akuma e Simone Berhe; modera Cristiana Fiamingo;

Desdemona e le altre- proiezione spettacolo teatrale sul femminicidio
feb 6@19:30–21:30

Evento in corso di organizzazione

feb
14
gio
Le prime immigrate in Italia da paesi ex coloniali: filippine, eritree e somale @ Unione femminile
feb 14@17:30–19:30

Quarta  serata della iniziativa co-promossa da IRIS (Insegnamento e Ricerca Interdisciplinare di Storia) e Unione Femminile Nazionale, nell’ambito della V edizione del Progetto Milanosifastoria, ossia i sette incontri di formazione “Migrazioni femminili dagli anni Cinquanta a oggi”

Comunicazioni di Kaha Mohamed Aden, Alessandra Gissi, Ainom Maricos e Mara Tognetti Bordogna

Gli incontri di formazione dispongono dell’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio per il personale delle scuole di ogni ordine e grado. La partecipazione è libera e gratuita, nei limiti della capienza della sede. Su richiesta verrà rilasciato un attestato.

Cfr. https://www.storieinrete.org/storie_wp/?p=19431.

feb
15
ven
Stage di canto con Lucilla Galeazzi per le donne del gruppo “Il mio canto libero” @ Casa delle Donne di Milano
feb 15@14:00–19:00
Lucilla Galeazzi è una cantautrice italiana che si dedica da anni alla ricerca e all’interpretazione del canto popolare della sua terra, l’Umbria. Ha collaborato con artisti di fama internazionale, quali Moni Ovadia, Giovanna Marini, Riccardo Tesi, Roberto De Simone, con i quali si è esibita nei maggiori teatri in Europa e altri continenti. Con il gruppo barocco L’Arpeggiata, diretto da Christina Pluhar ha inciso l’album “La Tarantella” che ha vinto il premio Awards 2003 per la musica classica. Nel 2006   ha vinto la Targa Tenco con il suo album “Amore e acciaio”. Parallelamente alle performance dal vivo, Lucilla Galeazzi tiene in tutta Europa stage di canto e uso della voce, con particolare attenzione alla promozione del repertorio vocale popolare della sua terra. I suoi corsi sono inseriti nei piani formativi di numerose Università d’Italia, Francia, Germania e Svizzera.
.
feb
16
sab
Stage di canto con Lucilla Galeazzi per le donne del gruppo “Il mio canto libero” @ Casa delle Donne di Milano
feb 16@14:00–19:00
Lucilla Galeazzi è una cantautrice italiana che si dedica da anni alla ricerca e all’interpretazione del canto popolare della sua terra, l’Umbria. Ha collaborato con artisti di fama internazionale, quali Moni Ovadia, Giovanna Marini, Riccardo Tesi, Roberto De Simone, con i quali si è esibita nei maggiori teatri in Europa e altri continenti. Con il gruppo barocco L’Arpeggiata, diretto da Christina Pluhar ha inciso l’album “La Tarantella” che ha vinto il premio Awards 2003 per la musica classica. Nel 2006   ha vinto la Targa Tenco con il suo album “Amore e acciaio”. Parallelamente alle performance dal vivo, Lucilla Galeazzi tiene in tutta Europa stage di canto e uso della voce, con particolare attenzione alla promozione del repertorio vocale popolare della sua terra. I suoi corsi sono inseriti nei piani formativi di numerose Università d’Italia, Francia, Germania e Svizzera.
.
feb
17
dom
Stage di canto con Lucilla Galeazzi per le donne del gruppo “Il mio canto libero” @ Casa delle Donne di Milano
feb 17 giorno intero
Lucilla Galeazzi è una cantautrice italiana che si dedica da anni alla ricerca e all’interpretazione del canto popolare della sua terra, l’Umbria. Ha collaborato con artisti di fama internazionale, quali Moni Ovadia, Giovanna Marini, Riccardo Tesi, Roberto De Simone, con i quali si è esibita nei maggiori teatri in Europa e altri continenti. Con il gruppo barocco L’Arpeggiata, diretto da Christina Pluhar ha inciso l’album “La Tarantella” che ha vinto il premio Awards 2003 per la musica classica. Nel 2006   ha vinto la Targa Tenco con il suo album “Amore e acciaio”. Parallelamente alle performance dal vivo, Lucilla Galeazzi tiene in tutta Europa stage di canto e uso della voce, con particolare attenzione alla promozione del repertorio vocale popolare della sua terra. I suoi corsi sono inseriti nei piani formativi di numerose Università d’Italia, Francia, Germania e Svizzera.
 
feb
22
ven
Corpi migranti, un popolo di donne in viaggio @ Unione femminile
feb 22@17:30–19:30

Quinta serata della  iniziativa co-promossa da IRIS (Insegnamento e Ricerca Interdisciplinare di Storia) e Unione Femminile Nazionale, nell’ambito della V edizione del Progetto Milanosifastoria, ossia i sette incontri di formazione “Migrazioni femminili dagli anni Cinquanta a oggi”

In collaborazione con la Libera università delle donne; proiezione del documentario di Dario Iurilli, “Un popolo di donne in viaggio” (2018) e dibattito; comunicazioni di Francesca Romana Recchia e Clarissa Veronico.

Gli incontri di formazione dispongono dell’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio per il personale delle scuole di ogni ordine e grado. La partecipazione è libera e gratuita, nei limiti della capienza della sede. Su richiesta verrà rilasciato un attestato.

Cfr. https://www.storieinrete.org/storie_wp/?p=19431.


CONDIVIDI: OPPURE:

nn