nnnnn

27/10: Mary Shelley e le sue maternità

Mary-Shelley-QuotesDuecento anni fa veniva pubblicata per la prima volta un’opera destinata a un successo che ancora nella contemporaneità non si è spento: Frankestein, una scrittura fantastica e inquietante della giovanissima Mary Shelley.

Cogliamo l’occasione di questo anniversario per organizzare un incontro, Maternità mostruose. Le creature di Mary Shelley, cui abbiamo invitato come relatrici donne che conoscono profondamente l’opera e la sua autrice.

Ci accompagneranno in un percorso che si dilata non solo sulla biografia e le altre scritture di Mary, ma che saprà collegare Frankestein alla cultura del tempo, agli sviluppi della scienza, ai fantasmi o incubi che tali sviluppi suscitavano (e suscitano) negli immaginari diffusi. Ci accompagneranno tra cinema e teatro, nelle numerosissime riproposizioni, orrorifiche o ironiche del mostro e del suo creatore.

Con noi studenti del Liceo Caravaggio che propongono la loro interpretazione del testo e del personaggio e il gruppo di lettura ‘Mary Shelley’ della Casa, coordinato da Giovanna Majno.

Mary Shelley, Frankestein e le creature «non nate da donna» (27esimaora-Corriere)

Shelley

 

 


CONDIVIDI: OPPURE:

nn