nnnnn

Isabella Bogni

Sono Isabella Bogni, nasco nfoto digitaleel ’48 in provincia di Varese dove rimango fino alla fine delle scuole superiori.
La provincia mi sta stretta quindi “scappo” a Milano dove lavoro in una società editoriale e la sera frequento la Scuola Interpreti (francese e inglese).
Siamo all’inizio del ’68. Tutti i movimenti mi incuriosiscono e trovo la mia collocazione in un piccolo gruppo femminista di autocoscienza di Melzo, la provincia non mi abbandona.
Lascio l’editoria e affascinata dalle politiche aziendali innovative per quel periodo (uguali opportunità, centralità della persona, riconoscimento della professionalità) entro in una grande società internazionale di informatica dove continuo la mia formazione professionale in ambito amministrativo/contabile, organizzativo e di gestione del personale.
E’ una sfida interessante anche quando mi occupo di rapporti sindacali dove spesso mi ritrovo ad essere più vicina alla controparte sindacale.
Anche questa esperienza mi fa crescere e quando le contraddizioni diventano ingestibili, lascio l’azienda in cui non mi riconoscevo più ed inizio una attività autonoma nel settore del Real Estate prima a Camogli e poi a Milano.
In questo periodo mi avvicino al Qi Gong, pratica taoista salutistica volta al benessere psico-fisico della persona che porta ad una dimensione di conoscenza profonda di se.
Me ne innamoro e proseguo seguendo una scuola per trainer della durata di 6 anni.
Da qualche anno nella Casa delle Donne di Milano, faccio parte del Gruppo Benessere dove tengo un corso di Qi Gong.  Amo viaggiare, camminare in montagna, la canoa al mare e la barca a vela


CONDIVIDI: OPPURE:

nn