nnnnn

ACQUAFREDDA

Nata a Bari nel 1964, vivo a Milano dal ’91, sono stata sposata e ho divorziato. Faccio il medico geriatra e lavoro dal 2005 per la Fondazione Biffi ONLUS, un’istituzione creata alla fine degli anni sessanta grazie al generoso lascito di Antonietta Biffi che dispose che i suoi beni venissero donati per costruire una struttura che ospitasse donne anziane e sole.  La Fondazione  gestisce oggi, oltre alla storica residenza (RSA) in via dei Ciclamini, un servizio di assistenza domiciliare (ADI) su tutto il territorio milanese. Ho un forte interesse per l’organizzazione, un master in management delle aziende sanitarie  (SDA Bocconi), e una specialità in psicoterapia a orientamento sistemico-relazionale.

Sono stata scout nel CNGEI, l’associazione laica e pluralista della quale ho seguito l’iter, da esploratrice a rover, e poi educatrice per i più piccoli, i lupetti, fino a passare a incarichi gestionali a livello locale prima, e poi nel Consiglio Nazionale, terminando il mio percorso come Assistent Leader Trainer nella formazione degli educatori.

Dopo la separazione, ho concluso il lavoro con gli scout (con cui tuttora collaboro saltuariamente per progetti contro l’omofobia) e mi sono avvicinata ai gruppi lesbici milanesi, in particolare il CDM e, con altre, ho dato vita nel ‘96 alla prima mailing list lesbica italiana (LLI), che conta oggi circa mille iscritte. Con l’Associazione Lista Lesbica Italiana, di cui sono Presidente, organizzo a Milano un Festival di cultura lesbica e queer.


CONDIVIDI: OPPURE:

One Response to ACQUAFREDDA

  1. cristina filippo scrive:

    Ciao Katia, sono Cristina socia della Casa, attualmente collaboro con il gruppo “Benessere”.
    Augurandomi di non “sconfinare” ti chiedo un piccolo grande aiuto. Ho visto nella tua presentazione che fai il medico geriatra c/o la Fondazione Biffi, a 500 metri da casa mia.
    Sono Terapista occupazionale e Tecnico di Riabilitazione Psichiatrica e Psicosociale e mi piacerebbe, senza negare l’ovvia comodità, poterci venire a lavorare. Esiste la possibilità di futuri inserimenti per questo genere di profili professionali? Se si, quale percorso devo intraprendere o mi consigli? Grazie….tra donne ci si aiuta anche così!!! cri

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

nn