nnnnn

30/11: DONNE AL GOVERNO DELLE CITTÀ, QUAL È IL CAMBIAMENTO?

volentinoSabato 30 novembre 2019 dalle ore 9.30 fino alle 17.30 nello Spazio da Vivere della Casa delle Donne di Milano, incontreremo tre donne che rappresentano un’esperienza molto significativa: femministe, impegnate nelle lotte dei movimenti sociali e nella politica spagnola, elette in alcune amministrazioni locali.

Nell’ambito di un progetto del Gruppo Networking internazionale dal titolo significativo “Donne in politica, buone pratiche nel governo delle città: quale cambiamento?”, cofinanziato dalla Fondazione Cariplo, abbiamo invitato Eva Alfama – assessora al Femminismo e LGBTQI+ della Città di Barcellona (Catalogna), Rocío Fraga – già consigliera alla Uguaglianza e Diversità del Comune di La Coruña (Galizia), Lorena Garrón – assessora al Femminismo e LGBTI di Cadice (Andalusia).

Si tratta del primo di due incontri con amministratrici locali europee. Nei prossimi mesi ne terremo un altro con esponenti politiche del Nord Europa (Islanda, Svezia, Norvegia e Finlandia).

La domanda che ci porremo e che vorremmo discutere con le nostre ospiti è se l’ingresso nelle istituzioni di donne esponenti di movimenti di base e femministi, abbia determinato o possa innescare un reale cambiamento negli assetti di potere, tale da realizzare alcuni punti dei programmi espressi dai movimenti che ne hanno sostenuto l’elezione.

Nel pomeriggio, è prevista una tavola rotonda di approfondimento cui parteciperanno, oltre alle relatrici, Anita Sonego, già consigliera e presidente del Comitato Pari Opportunità del Comune di Milano, Angelica Lepori, collettivo “Io l’8”, consigliera Mps Bellinzona ed Emanuela Bonini del collettivo Queer Transfemminista Ambrosia di Milano


CONDIVIDI: OPPURE:

nn