nnnnn

Etére e cortigiane nella storia

vbc1Quest’anno è ricco e vario il programma degli incontri offerto dalla Casa nell’ambito di BookCity 2019 e uno di essi, promosso sempre dalla Casa, sarà eccezionalmente ospitato alla Casa delle Associazioni e del Volontariato di via Marsala 8:si tratta dell’evento dal titolo Vite insolite di etére e cortigiane nella Grecia antica e nella Venezia del ‘500 che si terrà nella Sala A alle ore 18 di Sabato 16 Novembre.

I libri presentati sono quello di Vittoria Longoni “C’era in Atene una bella donna- Etére, concubine e donne libere nella Grecia antica” e quello di Valeria Palumbo “Veronica Franco – La cortigiana poeta del rinascimento veneziano” editi entrambi da enciclopediadelledonne.it

Si assisterà al dialogo tra le due autrici, introdotte e coordinate da Rossana Di Fazio e Margherita Marcheselli della casa editrice, con dibattito finale da parte del pubblico. Il tema forte dei due testi è la riflessione sulle figure- analoghe nonostante il diverso contesto- delle etère dell’antica Grecia, tra i secoli VI a.C. e II d.C., e delle cortigiane della Venezia rinascimentale, in particolare la poeta Veronica Franco. L’analisi è condotta mediante documenti storici, testi letterari e simbolici. Le donne di cui si parla sono valorizzate attraverso l’analisi delle loro personalità complesse: per cultura, per capacità relazionali e affettive, per dialoghi con personaggi notevoli del loro tempo, per la volontà di uscire dai confini in cui la società contemporanea tentava di restringerle. Questi libri contestano gli stereotipi misogini e pongono il tema della libertà femminile nei diversi contesti . E’ prevista la presenza del gruppo “Kollettivo Drag King” per una breve performance.


CONDIVIDI: OPPURE:

nn