nnnnn

Il mio canto libero diretto da Marcella Inga

Il coro della Casa delle Donne “Il mio  canto libero”, diretto da Marcella Inga, si è esibito nel pomeriggio del primo maggio alla Casa della Memoria.
Davanti a un pubblico affollato e partecipe le nostre socie ‘coriste’ hanno eseguito gran parte del loro repertorio che riguarda i canti di donne relativi al lavoro e alla fatica, alla propria identità e dignità, al coraggio e all’impegno sociale oltre che alle relazioni affettive.
L’obiettivo del coro, che consiste nella condivisione di canti popolari che rappresentano la ricchezza del patrimonio culturale femminile delle nostre regioni e non solo, è stato apprezzato dal pubblico che ha partecipato in maniera calorosa applaudendo e richiedendo il bis.
Alla fine tutte e tutti si sono uniti nel canto di ‘Bella Ciao’ nella versione delle mondine e in quella partigiana.
Abbiamo festeggiato il primo maggio in un luogo simbolico della memoria testimoniando che la Casa delle Donne partecipa alle istanze del movimento delle donne tenendole collegate alla storia di tutte quelle che col loro lavoro, le loro battaglie ma anche la loro allegria, ci hanno aperto la strada per una più profonda coscienza e valorizzazione di noi stesse e delle nostre vite.



p1_anpilibri-in-collaborazione-con-la-casa-delle-donne-di-milano

 


CONDIVIDI: OPPURE:

nn