Mar
5
Gio
2020
Space: presentazione del nuovo disco di Floraleda Sacchi @ Casa delle donne di Milano
Mar 5@20:00–22:00

Space è il nuovo album di Floraleda che entra chiaramente nel regno della Space Music. Il progetto può essere considerato misterioso, rilassante ed evoca una sensazione di spaziosità contemplativa. Può essere utile per l’introspezione e, in particolare se ascoltato con gli auricolari, può portare in uno stato di sottile trance che a sua volta può generare sensazioni di volo, galleggiamento, viaggio, fluttuazione o levitazione. Le composizioni richiamano chiaramente questo senso di ampiezza e sono composte da Floraleda o arrangiate da lei su brani di Mansell e Satie. Gli strumenti utilizzati sono l’arpa (filtrata, espansa e trasformata con elettronica), la voce e le campane tibetane armoniche. Oscillando tra schemi ritmici ad atmosfere sospese, l’album è disponibile in forma gapeless che include transizioni con frequenze appositamente dedicate per influenzare le onde cerebrali e lo stato di coscienza. Le tracce sono disponibili anche separatamente per fornire un ascolto diverso e per un inserimento più semplice nelle playlist o nella programmazione radiofonica.

Mar
8
Dom
2020
Crepe tra le ossa @ casa delle donne di Milano
Mar 8@10:00–13:00

CREPE TRA LE OSSA – pratiche per la nuova danza tra oriente e occidente
dal Body-Mind Centering®️ al BUTOH

“Qualsiasi sia la sua natura, la danza è in me, o a mio fianco.
Semplicemente non me ne accorgo e non posso estrarla. Devo solo aprirmi.
Devo solo addolcirmi.” (Masaki Iwana – traduzione di Maria Inversi)

Esploreremo come i principi del Body-Mind Centering®️ possano nutrire e
facilitare la piena espressione e condivisione di una danza che nasce dai
nostri paesaggi interiori, dalle memorie delle nostre strutture corporee,
dalle risposte agli stimoli provenienti dall’ambiente – in un continuum
tra pensiero e azione.
Andremo alla ricerca di un linguaggio personale e poetico, valorizzando
l’unicità della persona nella presenza e nell’intuizione, nella curiosità
e nel gioco con un approccio al Butoh volto al coglierne l’essenza più che
l’estetica, che ad alcuni può sembrare lontana.

Dopo una prima fase di preparazione del corpo attraverso i principi del
Body-Mind Centering®️ ed esercizi base della pedagogia appresa da Masaki
Iwana, ci apriremo alla danza esplorando alcuni stati del corpo, parte
dell’insegnamento del Butoh Bianco che rappresentano forme di energia e
sono archetipi di quella danza tra femminile e maschile, tra forza e
dolcezza, che collega l’uomo al divino.

Body-Mind Centering®️, Butoh e Improvvisazione sono per me strumenti per
entrare in contatto profondo con me stessa e per lasciar danzare il mio
spirito e la mia anima nel corpo, nello spazio e nel tempo, ed è questo
viaggio che voglio condividere con il mio insegnamento.

Il laboratorio è aperto a danzatori, attori, circensi, praticanti di
discipline orientali e a tutti coloro che vogliono approfondire la ricerca
sul corpo contemporaneo e sull’arte del movimento e dell’azione
performativa.

Al termine degli incontri vi sarà una presentazione pubblica in data 8
marzo 2020

Quando:
Domenica 2 – 9 – 23 febbraio e 8 marzo 2020
ore 10.00 – 13.00

“Nell’ascolto del corpo, nel respiro, nella semplicità e nella purezza dei
gesti è l’essenza della danza. Una danza non appariscente, un ponte tra un
mondo interiore, con i suoi paesaggi di ricordi e fantasie, e un mondo
esteriore, spesso caotico e rumoroso.
Il Butoh può aprire una finestra su un mondo alternativo, intimo, di
ascolto, immobilità, attesa, silenzio, in cui il corpo è nudo e spoglio di
tecniche e sovrastrutture…nella scoperta di paesaggi e stati non
abituali.” (Marcella Fanzaga)

Marcella Fanzaga
danz’autrice – insegnante – coreografa – performer indipendente –
educatrice del movimento somatico (SME) e del movimento in età evolutiva
(IDME) Body-Mind Centering®️ – terapista occupazionale – danzaterapeuta,
psicomotricista, practitioner e certified teacher BMC®️ – laureata al SNDO
di Amsterdam integra nel suo lavoro danza contemporanea tecnica release –
floor work – danza butoh – movimento somatico Body-Mind Centering®️ (è
membro professionista della BMCA) proponendo percorsi esperienziali e
pratiche di movimento a supporto delle professioni artistiche, educative e
di cura

Mar
5
Gio
2020
Space: presentazione del nuovo disco di Floraleda Sacchi @ Casa delle donne di Milano
Mar 5@20:00–22:00

Space è il nuovo album di Floraleda che entra chiaramente nel regno della Space Music. Il progetto può essere considerato misterioso, rilassante ed evoca una sensazione di spaziosità contemplativa. Può essere utile per l’introspezione e, in particolare se ascoltato con gli auricolari, può portare in uno stato di sottile trance che a sua volta può generare sensazioni di volo, galleggiamento, viaggio, fluttuazione o levitazione. Le composizioni richiamano chiaramente questo senso di ampiezza e sono composte da Floraleda o arrangiate da lei su brani di Mansell e Satie. Gli strumenti utilizzati sono l’arpa (filtrata, espansa e trasformata con elettronica), la voce e le campane tibetane armoniche. Oscillando tra schemi ritmici ad atmosfere sospese, l’album è disponibile in forma gapeless che include transizioni con frequenze appositamente dedicate per influenzare le onde cerebrali e lo stato di coscienza. Le tracce sono disponibili anche separatamente per fornire un ascolto diverso e per un inserimento più semplice nelle playlist o nella programmazione radiofonica.

Mar
8
Dom
2020
Crepe tra le ossa @ casa delle donne di Milano
Mar 8@10:00–13:00

CREPE TRA LE OSSA – pratiche per la nuova danza tra oriente e occidente
dal Body-Mind Centering®️ al BUTOH

“Qualsiasi sia la sua natura, la danza è in me, o a mio fianco.
Semplicemente non me ne accorgo e non posso estrarla. Devo solo aprirmi.
Devo solo addolcirmi.” (Masaki Iwana – traduzione di Maria Inversi)

Esploreremo come i principi del Body-Mind Centering®️ possano nutrire e
facilitare la piena espressione e condivisione di una danza che nasce dai
nostri paesaggi interiori, dalle memorie delle nostre strutture corporee,
dalle risposte agli stimoli provenienti dall’ambiente – in un continuum
tra pensiero e azione.
Andremo alla ricerca di un linguaggio personale e poetico, valorizzando
l’unicità della persona nella presenza e nell’intuizione, nella curiosità
e nel gioco con un approccio al Butoh volto al coglierne l’essenza più che
l’estetica, che ad alcuni può sembrare lontana.

Dopo una prima fase di preparazione del corpo attraverso i principi del
Body-Mind Centering®️ ed esercizi base della pedagogia appresa da Masaki
Iwana, ci apriremo alla danza esplorando alcuni stati del corpo, parte
dell’insegnamento del Butoh Bianco che rappresentano forme di energia e
sono archetipi di quella danza tra femminile e maschile, tra forza e
dolcezza, che collega l’uomo al divino.

Body-Mind Centering®️, Butoh e Improvvisazione sono per me strumenti per
entrare in contatto profondo con me stessa e per lasciar danzare il mio
spirito e la mia anima nel corpo, nello spazio e nel tempo, ed è questo
viaggio che voglio condividere con il mio insegnamento.

Il laboratorio è aperto a danzatori, attori, circensi, praticanti di
discipline orientali e a tutti coloro che vogliono approfondire la ricerca
sul corpo contemporaneo e sull’arte del movimento e dell’azione
performativa.

Al termine degli incontri vi sarà una presentazione pubblica in data 8
marzo 2020

Quando:
Domenica 2 – 9 – 23 febbraio e 8 marzo 2020
ore 10.00 – 13.00

“Nell’ascolto del corpo, nel respiro, nella semplicità e nella purezza dei
gesti è l’essenza della danza. Una danza non appariscente, un ponte tra un
mondo interiore, con i suoi paesaggi di ricordi e fantasie, e un mondo
esteriore, spesso caotico e rumoroso.
Il Butoh può aprire una finestra su un mondo alternativo, intimo, di
ascolto, immobilità, attesa, silenzio, in cui il corpo è nudo e spoglio di
tecniche e sovrastrutture…nella scoperta di paesaggi e stati non
abituali.” (Marcella Fanzaga)

Marcella Fanzaga
danz’autrice – insegnante – coreografa – performer indipendente –
educatrice del movimento somatico (SME) e del movimento in età evolutiva
(IDME) Body-Mind Centering®️ – terapista occupazionale – danzaterapeuta,
psicomotricista, practitioner e certified teacher BMC®️ – laureata al SNDO
di Amsterdam integra nel suo lavoro danza contemporanea tecnica release –
floor work – danza butoh – movimento somatico Body-Mind Centering®️ (è
membro professionista della BMCA) proponendo percorsi esperienziali e
pratiche di movimento a supporto delle professioni artistiche, educative e
di cura