nnnnn

Homepage

Prigioniere sulla nave. Un appello

Da cinque giorni undici donne in cerca d’asilo sono sottoposte a violenza sul suolo italiano, a bordo della nave Diciotti. Di questa violenza non è responsabile l’equipaggio della nave, perché la Guardia

Sosteniamo la Casa delle donne di Roma

La Casa delle Donne di Milano denuncia la gravissima decisione, assunta dalla Amministrazione Comunale romana, di non rinnovare la convenzione con l’Associazione che da sempre gestisce la Casa Internazionale delle Donne di

#MAGLIETTAROSSA: Aderiamo all’iniziativa

La Casa delle donne aderisce all’iniziativa simbolica e all’appello che Libera, insieme ad ARCI, Legambiente, ANPI ha lanciato per sabato prossimo 7 luglio 2018: rosso è il colore dei vestiti e delle magliette dei

Cristina Cattafesta è libera!

Cristina è finalmente rientrata in Italia oggi, dopo 12 giorni di detenzione presso il centro di espulsione di Gaziantep, in Turchia. Qui di seguito riportiamo l’articolo a liberazione avvenuta delle sue compagne

Barcellona, giustizia per le persone migranti

Come spiega il programma, la costruzione dell’Europa-Fortezza è stata preparata da politiche di esclusione anno dopo anno. Le migliaia di morti e sparizioni di tanti fratelli e sorelle che cercavano di arrivare

Leggiamo insieme Frankenstein di Shelley

Proposta di un gruppo di lettura estivo: “Frankenstein” di Mary Shelley. Il 27 ottobre alla Casa ci sarà una giornata di studio su Mary Shelley, la scrittrice che nel 1818 pubblica “Frankenstein“,

nn