nnn nn

Dal 18 giugno la Casa sarà aperta dal lunedì al giovedì dalle 17.00 alle 19.30 sino a giovedì 19 luglio compreso. Dal 20 luglio rimarrà chiusa sino a lunedì 3 settembre, data di riapertura. Buone vacanze!

 

6/4: Luciana Percovich presenta il nuovo libro

Giovedì 6 aprile dalle 18 alle 20 apriamo la Casa a una discussione importante sui femminismi di ieri e di oggi! L’occasione è la presentazione dell’ultimo libro della femminista storica Luciana Percovich, Verso il luogo delle origini. Un percorso di ricerca… leggi»

Laboratori del benessere: ogni sabato è per te

Dal mandala alla mestrualità, dalle dee alla riflessologia facciale: in aprile fioriscono i laboratori del benessere. Ogni sabato, dalle 16 alle 19, un momento diverso da dedicare a noi stesse. Scegli subito a quale partecipare (tutti?) e contatta il Gruppo… leggi»

Fuorisalone alla Casa: Mettiamoci in mostra

Venerdì 7 e sabato 8 aprile, dalle ore 11 alle 21, torna Mettiamoci in mostra, una due giorni interamente dedicata al talento femminile, in compagnia di una ventina di espositrici che proporranno le loro originali creazioni. Stiliste, designer, artigiane, fotografe…… leggi»

PER IL 5×1000 SCEGLI LA CASA

Chi fa la dichiarazione dei redditi può scegliere come destinare il proprio 5×1000. Se indichi il nostro codice fiscale 97634400150 la tua quota, senza che tu spenda nulla, verrà destinata direttamente alle nostre attività. Te lo chiediamo per poter attuare… leggi»

31/3: riapre il “corridoio del venerdì”

Venerdì 31 marzo, dalle 17.30 alle 19.30, riapre il “Corridoio del Venerdì”, un’idea nata da Apri@mo. Il Corridoio del Venerdì è uno “spazio-tempo” in cui possiamo incontrare e conoscere le altre donne della Casa condividendo un’esperienza che cambia seguendo l’argomento… leggi»

30/3: in anteprima “Una stanza tutta per sé”

Giovedì 30 marzo, alle ore 19, Michela Embriaco, regista, interprete e autrice dell’adattamento drammaturgico, e Chiara Continisio, curatrice della rassegna teatrale “Sostantivo femminile. InScena la storia delle donne” e l’anglista Elisa Bolchi, presidente e fondatrice della Italian Virginia Woolf Society… leggi»

nn